Vai ad Indice del Sito Ecografia

Vai a Fertility.it

Vai a Denticenter

 

 

 I suoi campi di Maggiore Interesse:

----------------

Quale Medico Chirurgo:

-Diagnosi e Trattamento della Sterilità ed Infertilità di coppia

Diagnosi e Terapia delle displasie del collo uterino e infezioni da Virus HPV

Diagnostica Prenatale

-Ecografia Ostetrico Ginecologica

-Ecografia Tridimensionale

-------------------

Quale  Odontoiatra :

Odonotiatria mininvasiva

Chirurgia Orale

Implantologia

Estetica in Odontoiatria

-----------------------------------------------

  

  petflo@iol.it

 

 

 

Pagina Personale del Dr.   Floriano Petrone

Ginecologia,  Ecografia,  Medicina Estetica : Milano, via Monte Rosa 3 (zona Fiera Milano City) tel.:  348.9130018

-------

 

Odontoiatria Implantologia Chirurgia Orale: Torino, 

Corso Racconigi 217 tel.:  011 0813188
 

e-mail: petflo@iol.it  

 

 


 

LIBERO PROFESSIONISTA

P.IVA 02387760610

Nato a Napoli il 28/03/1956

Laureato con 110/110 e Lode il 29 07 1983, c/o Universita' di Napoli: Federico II

in Medicina e Chirurgia

Abilitato alla professione di medico chirurgo c/o Università di Napoli II sessione 1983

Specialista in Fisiopatologia della Riproduzione Umana

(Specializzazione equipollente ad Ostetricia e Ginecologia che si occupa in particolare di problematiche legate alla fertilità  e sterilità)

Specialista in Odontostomatologia

Ha la doppia iscrizione sia all'albo dei Medici  di Napoli ( 20013) che a quello degli Odontoiatri di Napoli (0060)

Pertanto è legittimato sia all'esercizio della professione di Medico Chirurgo che di Odontoiatria

 

Socio degli "Amici di Brugg"

Operatore Accreditato SIEOG Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica

Autore di numerose pubblicazioni scientifiche nel campo della Diagnostica Prenatale, Ecografia, Sterilità, Infertilità, Virus HPV, nonchè altre pubblicazioni in Odonotoiatria

E' stato Responsabile dell'Ambulatorio per la cura della Sterilità ed Inferilità dell'ospedale di Venaria (TO)

---------------------------

Dopo più 25 anni di anzianità quale dirigente medico ospedaliero, a cui vanno aggiunti gli anni di specialità,

  Il dr. Petrone ha lasciato l'attività dirigente medico ospedaliero  e  continua la sua attività  privatamente.

--------------------------------------


Consulente Tecnico presso il Tribunale di Torino e Milano

Consulente dei Siti:  

 web.hospital

Sonoportal

denticenter

Il Dr. F. Petrone è Autore del Sito Italiano di Ecografia in Ostetricia e Ginecologia

 

 del sito Italiano dedicato alla fertilità ed infertilità Gravidanza e Contraccezione

Salve a tutti,  Io sono Ilaria

 Consulente del sito di Odontoiatria dedicato all'Odontoaitria Mininvasiva ed alle moderne Tecniche di Implantologia

 

Il Dr. Floriano Petrone

presta anche opera di volontariato, e di Protezione Civile

  Il Dr. Floriano Petrone e l'assessore alla cultura del comune di Torino: Giampiero Leo

 
          
 

 

Il mio Interesse per l'ecografia, risale agli anni 80' quando,  ebbi modo di "smanettare" con primi ecografi, all'avanguardia per l'epoca, presenti nell'Istituto di Fisiopatologia della Riproduzione dell'Università di Napoli Federico II. Ciò che mi affascinò maggiormente  fu la possibilità di  poter vedere per la prima volta, il feto, muoversi e svilupparsi nelle varie epoche di gravidanza, attraverso il grembo materno

Fu così che nacque il mio grande  interesse  per l'ecografia, interesse che non mi ha mai abbandonato, per tutta la mia professione.

Ma sicuramente l'evento cruciale venne dalla fortuita possibilità che mi di presentò verso la fine degli anni  90' oramai, già medico ospedaliero con più di 10 anni di attività,  responsabile dell'ambulatorio di ecografia,  di poter provare una serie di nuovi ecografi tridimensionali, possiblità che mi fu offerta da una casa costruttrice di ecografi,   allo scopo di migliorarne le prestazioni. Ciò mi portò a scoprire nuove possibilità per la diagnostica ecografica, e collezionare immagini ecografiche, di  notevole importanza scientifica, che ancora oggi, suscitano notevole interesse. Il sunto della mia attività è rappresentato in questo sito, dedicato all'ecografia, presente in internet, già dal 1999.

E'  indubbiamente difficile da credere, ma Io mi sono sempre occupato di tante cose,  anche molto diverse tra loro, conseguendo anche ottimi risultati.  Se dovessi vivere una sola vita facendo solo e sempre le stesse cose, penso che mi annoierei ed andrei in depressione  ed è così che ho voluto  esprimermi  anche in vari campi,  come medico ed anche come odontoiatra.

 Io non so se la mia è stata o meno una missione e onestamente ammetto anche di aver commesso qualche errore.

  Però voglio che tutti sappiano che ho scelto di fare il medico per un motivo bene preciso: quello di essere al servizio di chi soffre, cercando di  fare il medico, in modo diverso,  per ascoltare, confortare e curare nel migliore dei modi le persone malate.

 

Io non curo le malattie ma curo le persone

Ultimamente anche altri hanno usato questa frase  ma...... è facile dirlo........ il difficile è  farlo veramente !

Le malattie colpiscono gli organi, ma non dimentichiamo che ogni organo è in equilibrio con altri organi e con con l'intero organismo, per cui ci possono essere anche ripercussioni su altri organi persino su tutto l'organismo.

Basti pensare al cancro, che qualsiasi organo colpisca, tra i primi segni c'è quasi sempre  una stanchezza insolita,  un appendicite può dare un dolore alla gamba, un ovulazione può simulare una colica renale (e viceversa), un'artrosi cervicale può dare vertigini, un attacco di ernia iatale può sembrare un infarto etc etc.

Altre  malattie, invece, interessano più organi ed apparati; il virus hpv non causa solo problemi al collo dell'utero, ma può interessare la vagina, la vulva,  il perineo, l'ano, la cavità orale, la pelle  etc etc.

Ma la Persona,  per il medico non è solo un corpo da visitare, la Persona deve essere intesa nella sua interezza di mente e corpo. Quando visitiamo una persona malata, dobbiamo chiederci anche ma come vive questa persona la sua malattia?  con ansia? con superficialità? è una persona precisa ed affidabile, farà i controlli? farà le terapie prescritte? si asterrà da determinate abitudini viziose? oppure vivrà la sua malattia con angoscia creando un altra malattia  psicologica forse peggiore di quella originale?

Ed il medico dovrà fare attenzione anche a non creare la malattia la dove forse non c'è nessuna malattia

Avere davanti una Persona per il medico è quindi anche una questione  di "Comunicazione",  trovare il modo giusto di Informare adeguandosi alla personalità di chi dobbiamo informare. anche se dobbiamo darli una brutta notizia.

Noi medici dobbiamo essere delicati e rispettosi nelle visite ma dobbiamo essere anche in grado  di comunicare nella maniera giusta con le persone.

Infine le nostre scelte terapeutiche devono anche tener conto della persona che abbiamo davanti.

Per concludere vorrei sottolineare l'importanza del rapporto di fiducia tra medico è paziente :

Se decidete di affidarvi ad un medico, fatelo solo se Lui vi ispira veramente fiducia, altrimenti lasciate perdere, perché non esiste nulla di più deleterio, di una persona ammalata, per di più  stanca della sua condizione, che va da un medico di cui non ha alcuna fiducia,  qualunque cosa dirà o farà questo medico sarà inutile e non porterà alcun giovamento,  ed il povero ammalato riverserà tutta la sua rabbia su quel medico.

(Cit Dr. Floriano Petrone )

---------------------------------------------------------

 

Dott. Floriano Petrone